La Verità Storica del Reiki di Usui

Le informazioni che seguono sono documentate da materiale scritto e fotografico originale, oltre che dalle testimonianze dirette di persone viventi (alla fine degli anni ’90). E’ quindi possibile per chiunque effettuare una ricerca sulle fonti.

LE FONTI ORIGINALI

Negli anni ’90 un maestro di Reiki tedesco – FRANK ARJAVA PETTER – sposato con una donna giapponese e residente a Sapporo (Giappone), iniziò una ricerca sulla figura di Mikao Usui, conseguendo di scoprirne il luogo di sepoltura, nel cimitero di SAIHOJI, distretto di SUGINAMI a Tokyo.

Sulla tomba del maestro, una lapide in pietra di 3 metri reca incisa in kanji (ideogrammi) la storia ed i fatti della sua vita. Come si scoprì in seguito, la stele - l'Usui memorial venne eretta nel 1927 (un anno dopo la morte del maestro) dai membri dell’USUI REIKI RYOHO GAKKAI, un’associazione fondata da Mikao Usui stesso che – tutt’ora esistente – si propone di mantenere gli insegnamenti originali del Reiki Ryoho di Usui. La GAKKAI è un’associazione di stampo tradizionalista e non è aperta agli stranieri. Nonostante ciò è stato possibile accedere alle informazioni da loro conservate, compreso il REIKI RYOHO HIKKEI (il manuale del metodo del Reiki), redatto da Usui sensei (sensei significa maestro) per dare alcune linee guida nei trattamenti agli allievi di shoden (livello di base).

Queste conoscenze si devono a HIROSHI DOI, membro fuoriuscito della GAKKAI, fondatore dello stile GENDAI REIKI HO, a FRANK ARJAVA PETTER e a HYAKUTEN INAMOTO.

L’HIKKEI contiene, oltre alle indicazioni riguardanti l’approccio al trattamento di varie condizioni, un’intervista a Mikao Usui pubblicata negli anni ’20 su un giornale giapponese, i principi originali del Reiki Ryoho, 125 poesie Waka dell’imperatore MEIJI, oltre ad alcune raccomandazioni del maestro.

Sempre negli anni ’90 si scoprì che in un villaggio giapponese, un’anziana signora – CHIYOKO YAMAGUCHI – da più di 60 anni continuava ad insegnare il metodo del Reiki così come appreso dal suo insegnante, CHUJIRO HAYASHI, uno dei maestri più importanti formati da Usui sensei, nonchè maestro che formò la famosa HAWAYO TAKATA. La signora YAMAGUCHI, iniziata al Reiki Ryoho all’età di 17 anni, era in possesso della metodologia originale di Hayashi, oltre che del manuale della sua scuola e di diverse foto inedite di Hayashi e di Usui sensei con i loro studenti e familiari.

L’opera della signora CHIYOKO YAMAGUCHI, morta nel 2003, è portata avanti dal figlio TADAO YAMAGUCHI – fondatore dello stile JIKIDEN REIKI – e dal reverendo buddhista HYAKUTEN INAMOTO, il suo allievo più importante (fondatore dello stile KOMYO REIKI) dello stile JIKIDEN REIKI – e dal reverendo buddhista HYAKUTEN INAMOTO, il suo allievo più importante (fondatore dello stile KOMYO REIKI).

Negli stessi anni gli inglesi CHRIS MARSH e ANDREW BOWLING, venivano in contatto con una monaca  buddhista dell’età di 109 anni, SUZUKI SAN, che in gioventù era stata discepola diretta di Usui sensei. Sulla base degli insegnamenti di SUZUKI SAN, CHRIS MARSH e ANDREW BOWLING fondarono lo stile di Reiki Ryoho tradizionale chiamato USUI TEATE.

Lo stesso FRANK ARJAVA PETTER, in seguito alle sue ricerche ed alla scoperta di svariate tecniche del Reiki Ryoho originale di Usui e Hayashi, pubblicate nei suoi libri ed insegnate in appositi seminari, è considerato forse il maggior esperto mondiale di Reiki Ryoho tradizionale Giapponese.

L'eredità di HAWAYO TAKATA è stata raccolta dalla nipote PHYLLIS LEI FURUMOTO, creando la REIKI ALLIANCE, associazione americana creata per trasmettere gli insegnamenti originali della Maestra TAKATA. Lo stile USUI SHIKI RYOHO, insegnato dalla REIKI ALLIANCE, è considerato oggi lo stile OCCIDENTALE DEL REIKI, mentre gli stili citati in precedenza (KOMYO REIKI, JIKIDEN REIKI, GENDAI REIKI, USUI TEATE), sono denominati STILI DI REIKI TRADIZIONALE GIAPPONESI.

Dagli anni '80 in avanti si è verificata l'esplosione dei cosiddetti "maestri di Reiki indipendenti" cio non facenti parte di nessun organismo di coordinamento come per es. la REIKI ALLIANCE o la A.I.R.A. oggi T.R.T.A.I The Radiance Technique Association International, allora e la Alliance lo è tutt'oggi la più grande associazione mondiale di Reiki.

I primi di questi maestri indipendenti furono i pionieri della diffusione del Reiki in occidente, contribuendone alla sua diffusione.